Imola e vallata, attivata una mail per i volontari. La Regione lancia una raccolta fondi

Bisogna indicare nome e cognome, disponibilità di cose/persone/mezzi, precedenti esperienze e contatti. Si verrà ricontattati in caso di bisogno

Foto Isolapress

L’emergenza maltempo è ancora in corso e adesso più che mai c’è bisogno dell’aiuto di tutti. Tanti volontari si sono già messi a disposizione, il Comune di Imola ha messo a disposizione una mail a cui proporsi: solidarieta@comune.imola.bo.it. Per la vallata del Santerno la mail è volontari.vallatasanterno@comune.borgotossignano.bo.it. Bisogna indicare nome e cognome, disponibilità di cose/persone/mezzi, precedenti esperienze e infine contatti personali, a cui si verrà ricontattati in caso di bisogno.
Nel frattempo, però, c’è un’altra maniera per aiutare le comunità colpite dall’emergenza maltempo: la Giunta regionale ha deciso di avviare una raccolta fondi per sostenere le persone e le comunità colpite.
Chiunque potrà versare un contributo utilizzando queste coordinate bancarie:
Iban: IT69G0200802435000104428964
Causale: “ALLUVIONE EMILIA-ROMAGNA”
Per donare dall’estero, codice Bic Swift: UNCRITM1OM0
Il conto corrente è intestato all’Agenzia per la Sicurezza territoriale e la Protezione civile dell’Emilia-Romagna. Ogni euro raccolto, l’utilizzo che ne verrà fatto, verranno resocontati pubblicamente, così come è stato fatto per precedenti raccolte fondi (ricostruzione post sisma, emergenza Covid, emergenza Ucraina).
La prima ha mobilitarsi è stata la Scuderia Ferrari, che ha dimostrato ancora una volta il suo forte legame col nostro territorio: «Ferrari sostiene la comunità locale colpita dall’alluvione e dona un milione di Euro a favore dell’Agenzia per la sicurezza territoriale e la Protezione Civile della Regione Emilia-Romagna, aderendo alla raccolta fondi regionale» si legge sulle pagine social della Scuderia di Maranello.

Messaggio promozionale


 

Messaggio promozionale
Pubblicità