Beata Vergine del Sudore, a Castel del Rio celebrazioni all’oratorio

Durante la messa di venerdì 4 il ricordo di Fabio Cappai, a un anno di distanza dall'omicidio

A Dozza la via crucis per le vie del paese

Nel numero in edicola gli orari di tutte le messe e le funzioni dalla Domenica delle Palme al triduo pasquale nelle parrocchie della Diocesi di Imola

A Valverde una messa per ricordare don Tonino Cavina

A due anni dalla scomparsa «è sempre presente nei nostri ricordi» spiegano i parrocchiani di Valverde

La Festa dei giovani a palazzo Monsignani, l’uomo e l’infinito il tema di incontri...

Al centro delle riflessioni lo stupore di fronte al creato, il senso di giustizia, la sfida del lavoro, ma anche il tanto bene emerso durante il dramma dell’alluvione

L’ambulatorio della Caritas compie 25 anni. Non solo farmaci, ma ascolto e assistenza

Nel numero in edicola l'intervista al direttore sanitario dell'ambulatorio di piazza Duomo 4, il dottor Fabio Suzzi

«L’eredità di don Leo? Incontrare il Signore nell’altro» – Video

Nel 25° anniversario dell'omicidio del missionario imolese in Brasile, un video estratto dall'intervista che trovate nel numero in edicola!

Delibera regionale sul fine vita al centro di un dialogo al cinema Pedagna

All'evento, organizzato dall'associazione Valori&Vita. interverranno l'avvocato Martini, la consigliera regionale Castaldini e il dottor Luigi Montanari, direttore della rete di cure palliative di Ravenna e primario degli Hospice di Lugo e Faenza

Con il vescovo in pellegrinaggio a Lourdes: «Condividiamo momenti di preghiera»

L'11 e il 12 febbraio il pellegrinaggio diocesano guidato dal vescovo Mosciatti. Partenza con volo diretto da Bologna

Servire Dio, anche se c’è la guerra. Padre Ibrahim torna a Zolino

Il parroco di Aleppo sarà a Imola lunedì 28 marzo alle 20.45. Don Nannuzzi: «Nelle difficoltà i cristiani portano speranza»

Al convegno nazionale delle Caritas diocesane tre delegati della Diocesi di Imola

Insieme al direttore Alessandro Zanoni erano presenti anche Lucia Zagni e Marco Piancasteli: «Sono stati quattro giorni che hanno segnato il nostro percorso»