Contenuto sponsorizzato

Vacanze alle porte? Non per tutti. Le inclinazioni dei turisti di tutto il mondo stanno cambiando e la parola ferie non si lega solo più all’estate. È quello che è emerso dalla ricerca condotta da Revolut, una delle banche più innovative e dinamiche al mondo che ha interpellato ben 15 mila persone di 15 Paesi del globo, tra cui anche mille italiani. Un’indagine che ha permesso di capire quali sono le idee e le tendenze di viaggio per il 2024 restituendo un’istantanea molto interessante.

Messaggio promozionale

In modo quasi sorprendente è emerso che solo la metà degli intervistati farà le vacanze nei mesi di luglio e agosto, il 40% invece opterà per altri periodi, primo tra tutti settembre, senza disdegnare ottobre. C’è poi chi ha già dato scegliendo aprile, maggio e giugno. I motivi? Sono tanti. In primis i prezzi più bassi ma anche la voglia di evitare il caos e l’affollamento che c’è in alcuni luoghi nel cuore dell’estate, desiderando una vacanza più lenta, con maggiore comfort e relax, senza spendere cifre eccessive, potendo raggiungere anche destinazioni più lontane.

È chiaro, dunque, che le vacanze non sono più una prerogativa estiva ma che si dilatano nel corso dell’anno. Le destinazioni sono varie, tra chi decide di restare in Italia e chi vuole andare, invece, all’estero per esplorare l’Europa, scegliendo soprattutto Spagna e Grecia. Le spiagge continuano a essere la preferenza numero uno per gli italiani, la scelgono circa il 60% dei vacanzieri.

Tra le possibilità di spostarsi emerge in modo preponderante quella di viaggiare via mare: nave, traghetto e aliscafo restano una delle modalità tra le preferite per giungere nei luoghi costieri. I motivi? Diversi: per la comodità dello spostamento, per la possibilità di imbarca l’auto e quella di vivere una vacanza nella vacanza che inizia ancor prima di giungere sul luogo di destinazione, grazie al viaggio via mare, tra comfort, relax e nuove esperienze.

Per prenotare in maniera sicura, veloce e anche conveniente un viaggio su navi, traghetti e aliscafi si può scegliere Quick Ferris, la nuova piattaforma che mette a confronto i biglietti per muoversi via mare e raggiungere le principali mete italiane ed estere. Tante le offerte disponibili messe a disposizione dalle varie compagnie di navigazione convenzionate: basta selezionare la meta e la data di partenza e a tutto il resto ci pensa Quick Ferris per viaggiare in modo facile e veloce, al miglior prezzo.


Informazione publiredazionale

Pubblicità



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Digita il tuo nome