Imola e Lugo, le viae crucis cittadine – Foto

Centinaia di fedeli hanno partecipato alle tradizionali processioni del Venerdì Santo

Foto Isolapress

Centinaia di fedeli hanno seguito le quattordici stazioni delle viae crucis cittadine a Imola e Lugo.
Una celebrazione sempre molto partecipata nelle due città della Diocesi di Imola che ogni anno viene incentrata su un tema diverso. Quest’anno le riflessione che hanno accompagnato le tappe della processione del Venerdì Santo erano dedicate ad alcuni dei martiri cristiani uccisi nel 2023.
A Imola la via crucis è stata animata da giovani e volontari del convento dei Cappuccini, mentre a Lugo, sotto le logge del Pavaglione, il vicario cittadino padre Gian Domenico Meloni ha ricordato da un lato i missionari martirizzati a causa della fede, dall’altro l’anno della preghiera indetto da papa Francesco in preparazione al Giubileo del 2025.


© Riproduzione riservata

Messaggio promozionale
Pubblicità