Le speciali serre a led della Cefla conquistano MasterChef

1172

«Coltivazione a km zero e senza uso di pesticidi o fertilizzanti».
Le speciali “grow unit” prodotte da C-Led, azienda del gruppo Cefla specializzata nella progettazione e nella produzione di applicazioni elettroniche e soluzioni di illuminazione, hanno fatto la loro comparsa nel più famoso talent culinario d’Italia: MasterChef.

Come specificato dall’azienda imolese, le speciali serre «grazie ai microgreen» possono dare a ortaggi da foglia e aromatiche «un gusto intenso caratterizzato da spiccate proprietà organolettiche e nutraceutiche con vitamine fino a 40 volte superiori rispetto ai normali ortaggi».
Oltre alla cucina più famosa d’Italia, C-Led ha avviato negli scorsi mesi delle collaborazioni con le università di Bologna e di Pisa «tese allo studio delle lampade a Led utilizzate come unica sorgente di luce in fase di propagazione durante la fase vivaistica per produrre piante ornamentali da seme di alta qualità, in grado di resistere alla crisi di trapianto e altresì ridurre i tempi di produzione e migliorare le performance energetiche».