Muore a 19 anni Andrea Rinaldi, ex calciatore dell’Imolese

La società rossoblù «si stringe intorno alla famiglia in questo momento di profonda tristezza»

1397
La foto pubblicata su Facebook dall'Imolese Calcio 1919 per ricordare Rinaldi

Lutto in casa Imolese. Si è spento nella giornata di oggi Andrea Rinaldi, calciatore di 19 anni scuola Atalanta che da luglio 2018 a gennaio 2019 ha vestito la maglia rossoblù, in prestito proprio dalla squadra nerazzura.
Rinaldi era stato colpito da un aneurisma cerebrale venerdì, mentre si allenava nella sua casa di Cermenate (Como). Subito la corsa all’ospedale di Varese per cercare di salvarlo, ma stamattina il suo cuore ha cessato di battere.

Proprio la società rossoblù ha voluto ricordare il centrocampista, che in riva al Santerno ha totalizzato 4 presenze tra Coppa Italia e Serie D (fonte Transfermarkt).
«Imolese Calcio 1919 apprende con estremo dolore la notizia della prematura scomparsa di Andrea Rinaldi, calciatore 19enne che nella scorsa stagione ha vestito i colori rossoblù – scrive la società del grifone -. Il presidente Lorenzo Spagnoli a nome di tutta la società si stringe intorno alla famiglia in questo momento di profonda tristezza».