La Bcc e Confartigianato premiano gli studenti imolesi da 100/100

201

I 42 “supermaturi” delle scuole del territorio sono stati premiati nella mattinata di oggi, sabato 12 ottobre, nell’ambito dell’iniziativa “100/100 – Diamo valore ai giovani”, promossa da Confartigianato Imprese Bologna Metropolitana e La Bcc – Credito Cooperativo ravennate, forlivese e imolese, col patrocinio del Comune di Imola.

Gli studenti che si sono diplomati nel 2019 con il massimo dei voti hanno ricevuto due riconoscimenti che guardano al loro futuro: un buono del valore di 100 euro da utilizzare per l’apertura di un conto corrente e un tutoraggio gratuito per l’avvio di un progetto d’impresa e un contributo in conto interessi per un finanziamento bancario.

A consegnare i riconoscimenti ai supermaturi durante la cerimonia svoltasi nella sala Bcc a Imola sono stati Claudia Resta, assessore all’istruzione, don Andrea Querzè, delegato ad omnia della Diocesi di Imola, Paolo Mongardi, amministratore La Bcc, Gian Maria Ghetti, dirigente scolastico e Amilcare Renzi, segretario di Confartigianato Imprese Bologna Metropolitana.

Di seguito le immagini della premiazione. Foto Isolapress