Lugo, altre auto in fiamme nella notte. È il terzo episodio in pochi giorni, cittadini preoccupati

L'ipotesi che si tratti dell'azione di un piromane prende sempre più corpo, indagano le forze dell'ordine

In città non si parla d’altro. A rubare la scena anche alle elezioni comunali è il terzo caso di auto distrutte dalle fiamme nel giro di pochi giorni a Lugo. Stavolta, nella notte tra l’8 e il 9 giugno, l’incendio ha coinvolto due auto parcheggiate in via Macello Vecchio, di fronte al negozio di dischi Flexi. L’intervento dei vigili del fuoco ha fatto in modo che le fiamme non si propagassero ad altre auto o agli immobili attigui.
Sui social corre la preoccupazione di tutti i cittadini lughesi: siamo a dieci auto distrutte o danneggiate dalle fiamme nel giro di cinque giorni, dopo quanto accaduto nella zona di viale Europa e in via Giaccari.
Ormai pochi credono che dietro questi episodi non si celi la mano di uno o più piromani. La situazione è all’attenzione del prefetto di Ravenna Castrese De Rosa, sollecitato anche dall’amministrazione comunale, e delle forze dell’ordine che continuano ad indagare sull’accaduto.

Messaggio promozionale


© Riproduzione riservata

Messaggio promozionale
Pubblicità



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Digita il tuo nome