Amministrative a Lugo, Per La Buona Politica esce dalla competizione elettorale

Dopo il ritiro per motivi di salute della candidata Bravi la lista civica ha deciso di non proseguire

Per la Buona Politica si chiama fuori dalla competizione elettorale per le prossime elezioni amministrative di Lugo. Ad annunciarlo è l’associazione civica dopo la riunione di ieri (28 marzo), finalizzata a valutare la situazione dopo il passo indietro per motivi di salute della candidata Roberta Bravi.
«Per La Buona Politica nelle settimane passate ha accolto le proposte di Azione, Italia Viva e della lista civica Lugo Civica, le quali hanno strutture e dinamiche politiche diverse, costituendo una coalizione in grado di competere alle elezioni amministrative del comune di Lugo 2024 – le parole della presidente dell’associazione Grazia Massarenti -. Obiettivo della Buona Politica è stato quindi quello di creare uno schieramento alternativo al sistema ultradecennale del governo del Partito Democratico e all’alleanza di Destra. Il consiglio direttivo, dopo attenta riflessione, nel rispetto dei cittadini elettori che ci hanno sempre apprezzato ed espresso la loro fiducia e stima per la chiarezza delle nostre posizioni, ha preso atto dell’impraticabilità del prosieguo. A tal fine, per correttezza e trasparenza nei confronti dei membri della coalizione, con profondo rammarico si è deciso di uscire dalla competizione elettorale del prossimo giugno piuttosto che venir meno ai principi e ai valori che caratterizzano da sempre la nostra associazione».
Il gruppo proseguirà la sua attività come associazione culturale e politica.


© Riproduzione riservata

Messaggio promozionale
Pubblicità