Bertozzi&Casoni, prorogata la mostra dedicata ai due maestri imolesi della ceramica

La mostra si snoda tra le tre sedi di Imola Musei: museo di San Domenico, palazzo Tozzoni e rocca sforzesca

La mostra Bertozzi&Casoni. Tranche de vie, allestita nelle tre sedi di Imola Musei (museo di San Domenico, palazzo Tozzoni e rocca sforzesca) è stata prorogata oltre la data di chiusura dell’esposizione, inizialmente prevista per il 18 febbraio 2024. La chiusura è stata ora fissata a domenica 25 febbraio, una settimana oltre il termine previsto.
Più lunga è invece la proroga della sezione della mostra allestita a palazzo Tozzoni: grazie infatti alla disponibilità dei prestatori, la sezione della mostra allestita nella casa museo resterà visitabile per un tempo ancora più lungo, vale a dire fino all’1 aprile.

Aperture straordinarie anche di sera e nuove visite guidate
Per permettere ai visitatori di approfittare di questi ultimi giorni di mostra, dal 22 al 25 febbraio, i musei pubblici imolesi prolungheranno in via straordinaria i loro orari con aperture anche serali: giovedì 22 e venerdì 23 febbraio dalle 15 alle 22; sabato 24 febbraio dalle 10 alle 22 e domenica 25 febbraio dalle 10 alle 19.
Chi volesse approfondire la conoscenza della produzione artistica dei due maestri della ceramica imolesi Bertozzi&Casoni potrà farlo partecipando a nuove visite guidate organizzate da Imola Musei in collaborazione con l’associazione ArteNa. Sono cinque gli appuntamenti aggiunti alla programmazione: giovedì 22 febbraio ore 18, venerdì 23 febbraio ore 18; sabato 24 febbraio ore 10 e ore 15; domenica 25 febbraio ore 10. Le visite partiranno dal museo San Domenico, per proseguire a palazzo Tozzoni e terminare alla rocca sforzesca. Prenotazione obbligatoria tramite l’App “Io Prenoto” o telefonando allo 0542 602609.


© Riproduzione riservata

Pubblicità