Dal centro storico all’autodromo, la Camminata di Natale per le associazioni di Protezione civile

Tanti i partecipanti all'iniziativa solidale che ha colorato le vie del centro nel giorno di Santo Stefano

Un lungo corteo di cappellini rossi ha colorato le vie del centro di Imola il giorno di Santo Stefano. La Camminata di Natale ha permesso di raccogliere 2.700 euro a sostegno delle associazioni Cb Imolese e Cgam, le due associazioni di Protezione civile che si sono fortemente impegnate con il loro sostegno durante l’emergenza all’alluvione.
Partita alle 10 da piazza Matteotti, la camminata si è snodata lungo via Mazzini, viale Dante, via Tiro a Segno e sul ponte della Tosa, dove è avvenuto l’ingresso in pista.
I partecipanti alla Camminata di Natale hanno poi fatto ritorno in piazza Matteotti, dopo un percorso di circa 7 km, per un meritato ristoro accompagnato dalla musica e animazione di Radio Bruno.
«È stata una bella occasione di comunità , sport e solidarietà – commenta il sindaco Marco Panieri, che ha partecipato all’iniziativa con diversi rappresentati dell’amministrazione comunale -. Per questo voglio ringraziare tutti i partecipanti e gli organizzatori, a cominciare da Atletica Imola Sacmi Avis e dai dipendenti comunali, per proseguire con le associazioni Imola Triathlon, Imola Cammina e Cai che hanno collaborato, all’Associazione Italiana Celichia comitato di Imola e alla Croce Rossa comitato di Imola che erano presenti in piazza con i loro stand, a chi ha sostenuto la manifestazione, a partire da Clai e chi ha animato l’evento, ovvero Radio Bruno».


© Riproduzione riservata

Pubblicità