Un albero illuminato a pedali e omaggio a Rossini, l’8 dicembre si accende il Natale di Lugo

Nel centro storico e nelle frazioni arriva l'atmosfera del Natale

È partito il conto alla rovescia per l’avvio ufficiale degli appuntamenti natalizi a Lugo. Dopo la prima fiera di domenica 4, giovedì 8 dicembre il centro storico vivrà una giornata all’insegna del Natale con l’accensione dell’albero e delle luminarie.
Già dal mattino, dalle 10, sotto le logge del Pavaglione i Mercatini Lugo Dona a cura di Pro Loco, saranno aperti fino alle 19. Dalle 15.30 i Musicanti di San Crispino, band di ottoni romagnoli, si farà sentire con il repertorio che spazia dalla musica tradizionale romagnola alle sigle dei telefilm. Alle 17 arrivano i Babbi Natale della XMAS RUN, organizzata dalla polisportiva Lugo1982. Prima del conto alla rovescia per l’accensione ci sarà l’intervento del sindaco Davide Ranalli, poi l’albero di Natale, donato da Romagna-Acque Società delle Fonti sarà illuminato grazie a una luce base (alimentata dalla corrente elettrica) alla quale si aggiungono altre luci azionate da una speciale bicicletta realizzata dalla collaborazione tra l’azienda G.E.F. di Fusignano con docenti (Federica Staffa, Luca Rosso, Donato Piloni e Pasquale Castro) e studenti del Polo Tecnico. A pedalare per primi proprio gli studenti del Polo Tecnico che vedranno quindi sul campo il risultato del loro studio.
Prima, durante e dopo l’accensione panettone e vin brulè per tutti con i volontari del Centro sociale Il Tondo.
Nello stesso pomeriggio partono le proiezioni rossiniane, in omaggio a Gioachino Rossini che a Lugo visse due anni dal 1802 al 1804, fondamentali per la sua crescita musicale. Dall’8 dicembre al 6 gennaio, due proiezioni ricorderanno la figura di Rossini grazie a disegni, ritratti e frasi tratte dalle sue arie più famose: saranno visibili sul fronte del Teatro Rossini e sulla facciata di Crédite Agricole su largo della Repubblica. Nei giorni successivi proseguirà il cartellone degli eventi organizzato dal Comune, senza dimenticare le iniziative proposte dalle parrocchie e associazioni lughesi.
Giovedì 8 dicembre al via gli appuntamenti anche nelle frazioni. A Passogatto con “E marché di sabado”, dalle 9 vendita di saba e sabadoni e mercatino delle curiosità e alle 10 nel Santuario della Beata Vergine di Loreto “I zampognari di Monte San Pietro” in concerto, dalle 15 animazione con Giacomo Tasselli. A San Potito si ascolta la cornamusa di Terenzio Tabanelli per gli appuntamenti della frazione di “Natale è gioia” e a Voltana per “VoltaNatale” l’accensione dell’ormai tradizionale albero all’uncinetto.


 

Messaggio promozionale
Pubblicità