Il disegno della gratuità per aiutare Casa Novella

Alle Pescherie della rocca di Lugo una mostra frutto dell'incontro tra arte e accoglienza

Una mostra con le opere di 40 artisti, un’asta di beneficenza e due incontri. Tutto questo per raccontare alla cittadinanza quello straordinario disegno della gratuità all’origine di un’opera di accoglienza come Casa Novella di Castel Bolognese, presente anche a Lugo con un centro diurno socio-occupazionale attorno a cui gravitano decine di volontari. Si intitola infatti Doni d’autore – Il disegno della gratuità la mostra promossa da Casa Novella e dall’associazione culturale Di.Segno di Padova, con il patrocinio del Comune di Lugo, che apre i battenti sabato 26 novembre alle 16 alle Pescherie della rocca (piazza Garibaldi), dove rimarrà aperta fino a domenica 4 dicembre.
«Io credo che la bellezza sia la fonte per la rinascita della persona e la compagnia tra la gente è proprio quello di cui ciascuno ha bisogno» diceva Novella Scardovi il 17 marzo 1996 in occasione dell’inaugurazione della Casa d’accoglienza San Giuseppe Santa Rita di Castel Bolognese, pochi mesi prima della sua prematura e improvvisa scomparsa. Da questa frase e dall’incontro con l’associazione Di.Segno di Padova, che riunisce artisti ed educatori di varie regioni italiane, è nata l’idea di promuovere un’iniziativa che all’insegna della bellezza e della gratuità potesse proprio aiutare l’opera di Casa Novella. «Doni d’Autore – spiegano gli organizzatori – è il frutto di questa amicizia che intreccia l’apertura all’accoglienza con la passione per tutto ciò che è bello e perciò segno di quella energia creatrice divina che l’artista tenta sempre di imitare. Ed è una amicizia speciale perché è diventata anche una compagnia ai ragazzi più fragili, ospiti di Casa Novella, che nella condivisione di alcuni tratti del loro percorso hanno ricevuto in dono momenti di bellezza autentica».
L’evento di inaugurazione della mostra è previsto per domenica 27 novembre alle 11 alla presenza del sindaco di Lugo Davide Ranalli, della responsabile di Casa Novella Adele Tellarini, della presidente dell’associazione culturale Di.Segno Cleofe Ferrari e del poeta e scrittore Davide Rondoni. La mostra è visitabile nei giorni feriali dalle 16 alle 19, sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19.
Ma gli appuntamenti alle Pescherie non finiscono qui: giovedì 1 dicembre alle 18 è in programma l’incontro “L’autentica bellezza. Quando accade l’imprevisto…” con la partecipazione di Chiara Scardovi (educatrice), Francesco Sabbatucci (artista) e Marina Bondanelli (ceramista). Infine, domenica 4 dicembre dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19 ci sarà l’asta delle opere che saranno presentate dall’attore Gianni Parmiani. Per informazioni: Francesco, tel. 349-4401177.

Se vuoi saperne di più, leggi l’articolo completo nel numero del nostro settimanale disponibile in edicola e in edizione digitale arricchita!
Il nostro giornale è disponibile anche in abbonamento online.
Per attivare l’abbonamento e leggerlo dovunque vorrai, fai click qui
Ora è possibile attivare l’abbonamento anche sul nostro store online, comodamente con PayPal, carta di credito, Satispay e bonifico bancario. Per scoprire come, visita la pagina del nostro e-commerce dedicata agli abbonamenti: 
https://www.ilnuovodiario.com/libreriaonline/campagna-abbonamenti/


© Riproduzione riservata