L’origine di questo libro nasce da una ricerca sulla chiesa e parrocchia del Carmine di Imola, il cui autore è il Trifogli. Da interrogativi e risposte relativi alla sua infanzia e giovinezza, è scaturito un quadro che contiene figure e dati essenziali. Lo scopo di tale testo è puramente storico, ovvero presentare la figura di un Architetto che la storiografia sull’arte imolese ha quasi ignorato e, in secondo luogo, offrire lo spunto a chi ne avrà voglia, per uno studio approfondito sul fenomeno dei “ticinesi” a Imola e in Romagna