Luca Monduzzi

3 ARTICOLI 0 Commenti

Andrea Costa, altro ribaltone: al timone torna Gian Piero Domenicali

Il dimissionario Marocchi: «I soci hanno valutato non più necessario il piano quinquennale. Se la società ha cambiato idea non posso restare»

Andrea Costa, parla Marocchi: «Dimissioni? I soci non hanno approvato piano quinquennale»

«Senza pianificazione e con le vecchie abitudini gestionali non è possibile sostenere continuità aziendale»

Andrea Costa: «Nuovi capitali entro marzo oppure titolo sportivo di A2 in vendita»

«Il tempo degli appelli è finito - ha dichiarato Domenicali -. La nostra decisione è quella di andare avanti ma serve una mano di tutti».

ULTIMI ARTICOLI

X