Dai quadri di Tonino Dal Re alle bici storiche, Imola accoglie il Giro femminile

Piazza Matteotti cuore delle iniziative per la partenza della quarta tappa diretta a Pesaro

La scritta montata sotto l'orologio

Imola si prepara ad accogliere il Giro d’Italia Women con la partenza della quarta tappa fino a Urbino che prenderà il via mercoledì 10 luglio. I festoni rosa addobberanno il centro della città dove sfileranno Longo Borghini e compagne.
Dalle ore 9 in piazza Matteotti la presentazione dei team in corsa e delle atlete animerà lo spazio per l’intera mattinata. Poi, alle ore 10.25 prenderà il via, sempre da piazza Matteotti, la quarta tappa.
In piazza diverse iniziative dedicate al ciclismo, a partire dall’esposizione di bici storiche, a cura dell’Associazione Velocipedisti Eroici Romagnoli. Sarà presente la Ciclistica Santerno Fabbi Imola, che accoglierà bambini e genitori con l’esposizione di alcune bici da corsa per bambini e un banchetto informativo, per chi volesse prendere contatto e avvicinarsi a questo sport.
Assolutamente da non perdere anche una trentina di tavole dipinte e quadri di Tonino Dal Re, il pittore dei ciclisti, di cui quest’anno ricorrono i 100 anni dalla nascita, che saranno in mostra nella piazza.
Da parte sua Confcommercio Ascom Imola farà partire “Imola di mercoledì” proprio dalle 9 del mattino, aprendo il punto informazione allestito in piazza Caduti per la Libertà e scegliendo il colore rosa, proprio in onore del Giro d’Italia Women, per le magliette in distribuzione con la promozione attivata nei mercoledì, che prenderà il via dal mattino fino a sera.

Messaggio promozionale

Leggi anche:

Il Giro d’Italia Women parte da Imola, le modifiche alla viabilità


© Riproduzione riservata

Messaggio promozionale
Pubblicità