Quaranta discipline e 50 società in campo a Imola con “Sport al centro”

Domenica 9 giugno, al parco delle Acque Minerali, torna l'evento dedicato a tutte le discipline sportive in ricordo di Domenico Dadina

ventitre volte Sport al Centro. Dal basket al calcio, dalla pallavolo alla danza, dal golf all’equitazione, passando per gli sport paralimpici. Torna, domenica 9 giugno, la manifestazione dedicata alla promozione della cultura dello sport organizzata dal Comune di Imola e saranno ben quaranta le discipline presentate dalle circa cinquanta società sportive che hanno deciso di scendere in campo per la manifestazione.
Una manifestazione che si svolgerà dalle 9.30 alle ore 13 e dalle 14.30 alle 18.30 nella cornice verde del Parco delle Acque Minerali, coinvolgendo anche lo stadio Romeo Galli. Una grande festa di sport che sarà anche l’occasione per ricordare ancora una volta Domenico Dadina, stimato e indimenticato dipendente comunale che ha dato la sua vita per lo sport, vera anima di questa manifestazione, che non a caso ha per sottotitolo “Dado, una vita per lo sport”.
Come di consueto, la sfilata degli sportivi accompagnati dalla banda di Imola partirà alle 9.30 da piazza Gramsci in direzione stadio, dove i saluti istituzionali apriranno ufficialmente la manifestazione.

Messaggio promozionale

Due le novità dell’edizione 2024: un punto truccabimbi per far divertire anche i più piccoli e la nuovissima mascotte della manifestazione in giro per il parco a rallegrare e intrattenere tutti i partecipanti. Per vivere appieno la giornata all’interno del parco, saranno attivi diversi punti ristoro presso il bar Acque Minerali, il Circolo Tennis Cacciari e l’area dell’organizzazione (nella zona della fontana ottagonale).
Accanto alla manifestazione domenica 9 giugno dalle 11 alle 18 è in programma un open day della pista solo per pedoni (consentito l’accesso con skateboard, pattini e monopattini non elettrici e non a motore).


© Riproduzione riservata

Messaggio promozionale
Pubblicità