Con il Fai alla scoperta dei luoghi più caratteristici di Imola

Dal museo diocesano all'Osservanza sino alla galleria della Fondazione. L'appuntamento è sabato 15 giugno

Nella foto il giardino storico del palazzo vescovile

una giornata interamente dedicata ai luoghi più caratteristici della città. È quanto il Gruppo Fai di Imola ha in programma per sabato 15 giugno.
A inaugurare la giornata, la visita al giardino storico del palazzo vescovile, dove il pubblico potrà passeggiare e perdersi tra i profumi di cipressi e ortensie, peonie e meli, palme e rose. Da lì, il tour proseguirà all’interno del museo diocesano, alla scoperta delle collezioni d’arte esposte nelle sue sale. Nel percorso i visitatori saranno accompagnati da Marco Violi, alla guida del museo diocesano. Da piazza del Duomo 1 ci si sposterà nel complesso storico dell’Osservanza, con il caratteristico viale delle palme ad alto fusto. Dopo la pausa pranzo, i visitatori saranno accompagnati da Cristina Castellari, storica dell’arte, alla scoperta dei nuovi spazi espositivi custoditi all’interno della galleria della Fondazione Cassa di Risparmio di Imola a palazzo Sersanti.
A concludere la giornata, una breve passeggiata tra le vie del centro storico, in attesa dell’aperitivo finale.
Il ritrovo è previsto alle 10 in piazza del Duomo 1. L’iniziativa è aperta agli iscritti Fai, con un contributo minimo a partire da 30 euro (comprendenti i moneti culturali, non il pranzo). La prenotazione è obbligatoria. Per prenotare o avere maggiori informazioni è possibile contattare l’indirizzo mail bologna@delegazionefai.fondoambiente.it.

Messaggio promozionale

Messaggio promozionale
Pubblicità



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Digita il tuo nome