Monsignor Giovanni Mosciatti, cinque anni da vescovo di Imola – Il video

«Non parliamo di bilancio, ma di rilancio - sottolinea mons. Mosciatti nell'intervista a cinque anni dalla sua nomina a vescovo di Imola, che trovate nel numero in edicola -. Siamo una Diocesi in cammino»

Il 31 maggio 2019, monsignor Ghirelli annunciava alla Diocesi di Imola il nome del suo successore: monsignor Giovanni Mosciatti. Cinque anni sono passati da quel giorno, seguito dall’ordinazione episcopale del 13 luglio e l’ingresso in Diocesi.
Anni caratterizzati dalla pandemia, da guerre, dall’alluvione. Da nuove sfide per il futuro: la missione, il calo delle vocazioni, l’unione delle Diocesi, le scuole paritarie, i giovani…
«Non parliamo di bilancio, ma di rilancio – sottolinea mons. Mosciatti nell’intervista a cinque anni dalla sua nomina a vescovo di Imola, che trovate nel numero in edicola -. Siamo una Diocesi in cammino, i frutti si vedranno solo nel tempo. Chiedo a tutti di non avere paura ed essere uniti»
Vogliamo ricordare questi anni con alcuni dei momenti dell’ordinazione episcopale e dei primi cinque anni come pastore della nostra Diocesi.
Se vuoi saperne di più, leggi l’articolo completo nel numero del nostro settimanale disponibile in edicola e in edizione digitale arricchita!
Ora è possibile acquistare anche la copia digitale (in formato pdf) del giornale dal nostro sito di e-commerce:
 fai click qui!

© Riproduzione riservata

Messaggio promozionale

Messaggio promozionale
Pubblicità



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Digita il tuo nome