A un anno dall’alluvione. Virginia, Luca e la foto (virale) sul canotto: «Ha regalato un po’ di spensieratezza»

La loro foto con la bandiera della Ferrari scattata a San Prospero era diventata uno dei simboli di quei giorni. La loro storia nel numero in edicola!

La foto scattata dal nostro fotografo Marco Isola era diventata virale durante i giorni dell'alluvione

I loro volti, i loro sorrisi erano diventati uno dei simboli dell’alluvione che ha colpito la Romagna nel maggio dello scorso anno. E la foto che li ritrae in canoa mentre sventolano fieri una bandiera rossa con il cavallino rampante ha fatto il giro del mondo. In quei giorni, Virginia Soncin e il suo fidanzato Luca Crisantema erano impegnati a salvare la loro casa e i ricordi di una vita, certo non immaginavano di diventare famosi grazie a quello scatto realizzato per sdrammatizzare in un momento così complicato. «Ricordo tutto di quella sera: le sirene e i fari della Protezione civile, che ci ha detto di salire ai piani superiori – racconta Virginia -. Noi stavamo cercando di mettere più cose possibili sugli scaffali alti della tavernetta e dell’officina di mio padre. Abbiamo portato via il cavallo, il trattore e le nostre macchine poi, non potendo fare più nulla, siamo andati a casa dei miei genitori. La mattina dopo non potevamo credere ai nostri occhi. Non ci saremmo mai immaginati così tanta acqua»…
[… continua]
Nel numero in edicola de Il Nuovo Diario Messaggero trovate l’articolo completo, all’interno dello speciale approfondimento dedicato all’anniversario dell’alluvione. Storie, volti, racconti di quei giorni e di cosa è cambiato oggi. 
La copia digitale (in formato pdf) del giornale è disponibile sul nostro sito di e-commerce: fai click qui!

Messaggio promozionale


© Riproduzione riservata

Messaggio promozionale
Pubblicità