Castel Bolognese diventa il set di un lungometraggio, si cercano comparse

L'avviso rilanciato anche dal Comune. Si cercano uomini e donne tra i 18 ei 35 anni per interpretare varie figure in scene ambientate negli anni '90

Castel Bolognese

Castel Bolognese diventa il set di un lungometraggio ambientato negli anni ’90. Una produzione cinematografica, diretta da Nicole e Valentina Bertani dal titolo provvisorio Le Bambine, che è sostenuta dalla Regione Emilia-Romagna e prodotta da Lume e Emma Films.
In questi giorni si sono aperte le ricerche di alcune comparse: «Uomini e donne tra i 18 ei 35 anni per interpretare varie figure in scene ambientate negli anni ’90 – si legge nell’avviso, rilanciato anche dal Comune  -. Le riprese avranno luogo tra maggio e giugno a Castel Bolognese. Particolarmente ricercati sono coloro che possiedono un look caratteristico degli anni ’90, come frange, meches, capelli colorati, rasati o con la cresta, e piercing».

Messaggio promozionale

Inoltre, sono necessarie figure specifiche, come uomini alti e muscolosi per interpretare i ruoli di buttafuori e ragazzi e ragazze con esperienza come barman, anche con abilità acrobatiche. I candidati possono presentarsi di persona per il casting nei giorni 3 e 4 maggio presso l’ex chiesa di Santa Maria della Misericordia oppure online. È prevista una retribuzione.


© Riproduzione riservata

Messaggio promozionale
Pubblicità