Pallavolo, la Clai sbanca Ozzano e allunga in vetta alla classifica

Nel derby degli ex le imolesi vincono 1-3 e si portano a +5 sulla diretta inseguitrice Rubiera

Foto Isolapress

È biancoblù il derby della 19ª giornata del campionato di volley di serie B1. Nella sfida tra tanti ex (coach Manuel Turrini fra tutti) la Csi Clai Imola sbanca il parquet di Ozzano con il punteggio di 1-3.
Le ragazze di coach Nello Caliendo non fermano la loro corsa in vetta alla classifica, allungano a +5 su Rubiera (ai box per il turno di riposo) e mantenengono il +6 su Garlasco. Il prossimo fine settimana le imolesi saranno impegnate in un’altra gara sentitissima: sabato 23, alle 18 al PalaRuscello, arriverà Forlì. La concentrazione della Clai, poi, si sposterà sulla Final Four di Coppa Italia serie B1, che si disputerà 29-30 marzo a Campobasso.

Messaggio promozionale

La partita
Una partenza bruciante quella delle imolesi, che con un netto 17-25 aveva messo subito in chiaro le proprie intenzioni contro Ozzano. Brave, però, le locali a pareggiare i conti facendo ancor meglio della Clai nel primo set. Dopo lo schiaffo subito, le ragazze di Caliendo tornano a fare la voce grossa e chiudono il derby vincendo due set di seguito senza lasciare modo di replicare alle ozzanesi. È festa imolese al PalaGrafiche di Ozzano.

OZZANO – CSI CLAI IMOLA 1-3
Set: 17-25, 25-16, 21-25, 19-25


© Riproduzione riservata

Messaggio promozionale
Pubblicità