La cantante imolese Milena Mingotti sul palco di Casa Sanremo: «Che emozione respirare l’aria del festival»

«Giornate super piene, intense. E Sanremo è pienissima di gente, è incredibile» ci racconta da Sanremo

Milena Mingotti a Casa Sanremo

La cantautrice imolese Milena Mingotti è tornata a Sanremo nei giorni del Festival della canzone italiana, per promuovere il suo primo album Leggimi la schiena, pubblicato nell’aprile dello scorso anno.
Oggi Milena si è esibita sul palco di Casa Sanremo (l’area Hospitality del festival) al Palafiori, con la canzone che dà il titolo al disco, e ha partecipato alla diretta del Nuovo Imaie, l’istituto mutualistico per la tutela degli artisti interpreti ed esecutori. E questa sera, alle 21, sulla pagina Facebook “Ditutto Italia”, sul Canale Youtube “Ditutto Channel Tv” e su tutte le pagine del web network Dsp verrà trasmessa l’intervista che Milena e il suo produttore Roberto Costa hanno rilasciato a Lele Procida.
«Giornate super piene, intense. E Sanremo è pienissima di gente, è incredibile – racconta Milena, raggiunta telefonicamente nella Città dei fiori –. Ieri siamo stati anche a Tutto Sanremo Music Box, vicino all’ingresso del teatro Ariston, da Massimo Morini, che è il fonico personale di Diodato al festival. Abbiamo fatto un po’ di chiacchiere, ho conosciuto due giornaliste e abbiamo fissato delle interviste anche con le loro radio. È proprio bello respirare l’aria del festival».
Al rientro da Sanremo, Milena comincerà la tournée di presentazione del suo album finanziata dal Nuovo Imaie, che la porterà al Bravo Caffè di Bologna, domani sera, a Verona, nell’ambito del festival Verona in Love, domenica 11, a L’asino che vola di Roma, giovedì 15, al Giallozucca di Mantova, mercoledì 21, a Ferrara, in occasione della rassegna Do you live me?, venerdì 1 marzo, e a Badia Polesine, durante Voci per la libertà, venerdì 8 marzo.
«Ho già avuto la possibilità di suonare assieme alla band che mi accompagnerà in occasione di Imola in musica, al Verziere delle monache: una serata con tanto pubblico e molto bella. Non vedo l’ora di ricominciare a suonare con loro, perché sono dei musicisti incredibili – commenta Milena –. E sono contenta anche perché si stanno già aggiungendo ulteriori date, sia durante l’estate sia in versione acustica».


© Riproduzione riservata

Pubblicità