Schiaffi e maltrattamenti contro la compagna, arrestato dalla polizia a Lugo

L'episodio nei pressi della stazione ferroviaria. L'uomo, già denunciato in passato, avrebbe anche minacciato le forze dell'ordine intervenute

Già denunciato per maltrattamenti nei confronti della compagna, non avrebbe cambiato atteggiamento. Anzi. Dopo quanto accaduto nel pomeriggio del 28 novembre un cittadino straniero è stato arrestato dal commissariato di polizia di Lugo per lo stesso reato e denunciato per minaccia a pubblico ufficiale.
Stando a quanto riferito dalla Questura di Ravenna, l’uomo si trovava in un bar del centro insieme alla compagna. Dopo aver assunto alcolici avrebbe iniziato ad aggredirla. «La donna ha tentato la fuga ma il soggetto la rincorreva in direzione della vicina stazione ferroviaria, urlandole contro – riferiscono le forze dell’ordine -. Una volta raggiunta l’avrebbe colpita, schiaffeggiandola».
Alcuni passanti che hanno assistito alla scena hanno segnalato l’accaduto a una pattuglia della polizia locale. Ma nemmeno l’intervento degli agenti è servito a placare il soggetto: «L’uomo, in evidente stato di alterazione, inveiva contro gli operanti con epiteti ingiuriosi e offensivi».
Sul posto è quindi intervenuta una Volante del commissariato di polizia di Lugo che, «atteso lo stato di flagranza, la pericolosità e l’indole violenta ancora persistente del soggetto, già sottoposto ad indagini per il reato di maltrattamenti verso la stessa compagna», è stato arrestato e tradotto in carcere in attesa dell’udienza di convalida.


© Riproduzione riservata

Messaggio promozionale
Pubblicità