Non si ferma allo stop e provoca un incidente, tasso alcolemico quattro volte oltre il limite

Nei guai un 28enne residente a Cotignola. Nello scontro ferita una coppia di 30enni residenti a Castel Bolognese

Era al volante con un tasso alcolemico oltre quattro volte il limite di legge il 28enne di Cotignola che, nei giorni scorsi, è rimasto coinvolto in un incidente in via Celletta, a Faenza.
Il sinistro stradale si è verificato all’incrocio con via San Pier Laguna. Dagli accertamenti effettuati dalla polizia locale della Romagna Faentina, è emerso che il conducente di un’Audi station wagon, il 28enne di Cotignola, arrivato all’incrocio avrebbe saltato lo stop scontrandosi violentemente contro una berlina Hyundai che procedeva in direzione Forlì. A bordo di quest’autovettura una coppia di 30enni residenti a Castel Bolognese che, a causa dello schianto con l’Audi, è poi stata trasportata al pronto soccorso dell’ospedale di Faenza con codici di media gravità mentre il conducente dell’Audi è rimasto illeso.
«Nell’immediatezza dell’incidente, così come prescrive il Codice della Strada, gli agenti della polizia locale hanno sottoposto il 28enne alla prova etilometrica che ha evidenziato quanto l’automobilista di Cotignola aveva un tasso alcolemico pari a oltre quattro volte il consentito (il limite è 0,5 g/l)» fanno sapere dal comando di via Baliatico.
Il giovane è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza con l’aggravante di aver provocato un incidente stradale, con ritiro immediato della patente di guida e il sequestro dell’auto ai fini della confisca.

Messaggio promozionale


© Riproduzione riservata

Messaggio promozionale
Pubblicità