Vén – Vignaioli e Terroir: dal 6 all’8 ottobre il Pavaglione si trasforma in una grande cantina

Degustazioni, approfondimenti sui vini e un'enoteca. Il ricavato delle vendite sarà devoluto in beneficenza all'Unione dei Comuni della Bassa Romagna

people tossing their clear wine glasses vino

Preparate i calici e le taschine da degustazione, dal 6 all’8 ottobre arriva a Lugo “Vén – Vignaioli e Terroir”. Durante il primo weekend d’ottobre avrà luogo la prima edizione dell’evento, manifestazione dedicata al settore vitivinicolo, all’interno del Pavaglione. «Il progetto è nato quasi per scherzo dall’idea di far del bene al territorio e a tutti i cittadini, unendo la passione per il vino al lavoro e trasmettendo al consumatore un’esperienza completa, non solo una semplice degustazione» commenta Giacomo Ghiselli, organizzatore dell’evento. Il Pavaglione si trasformerà in una grande cantina e consentirà ai presenti di degustare ed acquistare alcuni vini provenienti da tutta Italia.
Oltre ai banchi di assaggio, verranno disposti quattro diversi momenti di approfondimento su altrettanti argomenti enoici (Champagne e Borgogna il sabato, Nebbiolo e Albana la domenica) all’interno della sala estense della rocca. La discussione sarà guidata da quattro esperti del settore. L’accesso sarà su prenotazione (tel. 3420713988, mail info@venvignaiolieterroir.it). Il tutto sarà accompagnato da proposte gastronomiche che arricchiranno il programma della manifestazione nelle giornate di sabato 7 e domenica 8 ottobre.
Inoltre, per tutta la durata dell’evento verrà allestita un’enoteca all’interno di piazza Mazzini nella quale sarà possibile acquistare il vino assaggiato durante la manifestazione. Il ricavato sarà devoluto all’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, per aiutare le realtà più colpite dall’alluvione.


Giacomo Stanghellini
© Riproduzione riservata

Pubblicità