Beata Vergine del Sudore, a Castel del Rio celebrazioni all’oratorio

Durante la messa di venerdì 4 il ricordo di Fabio Cappai, a un anno di distanza dall'omicidio

Anche quest’anno, in occasione della ricorrenza della Beata Vergine del Sudore, da mercoledì 2 a sabato 5 agosto la vita religiosa di Castel del Rio si sposta all’oratorio a lei intitolato (nella foto).
Questo il programma previsto per queste quattro giornate nella chiesina a lato di palazzo Alidosi: mercoledì 2 santa messa alle 20 e a seguire si recita il santo Rosario; giovedì 3 santa messa alle 20 e a seguire si recita il santo Rosario; venerdì 4 santa messa alle 20 nel ricordo di Fabio Cappai e a seguire si recita il santo Rosario; sabato 5, giorno in cui la Chiesa ricorda la Beata Vergine del Sudore, alle 11 il vicario della Vallata del Santerno don Cesare Carcioffi celebrerà la santa messa nel piccolo oratorio in cui è custodita una “ancona” di legno, dove si conservava l’immagine della Madonna.
Nel 1874 furono ricostruiti il cornicione e la volta; nel 1915 ancora il cornicione e l’intonaco dei muri; tra il 1924 e il 1925 si restaurò la sacrestia e l’attuale facciata che presenta due lapidi con i nomi dei 74 caduti di Castel del Rio nella Grande Guerra; infine, nel 1930-1931, si isolò l’oratorio e si installò una cancellata.

Messaggio promozionale


© Riproduzione riservata

Messaggio promozionale
Pubblicità