Dalla rocca al teatro, da palazzo Tozzoni alla biblioteca: torna il Grand Tour di Imola

Quattro giornate per scoprire quattro luoghi simbolo dell’arte e della cultura imolese

Dopo il successo dello scorso autunno, torna il Grand Tour di Imola. Una serie di visite dedicate ai quattro luoghi simbolo dell’arte e della cultura imolese: la rocca sforzesca, palazzo Tozzoni, il teatro Stignani e la libreria francescana della biblioteca.
Quattro domeniche, quattro occasioni per apprezzare le bellezze storico artistiche della città, accompagnati da una guida che ripercorrerà la storia, i segreti e gli aneddoti legati a ciascun luogo.
La prima uscita di questo grand tour è in programma domenica 14 maggio, a seguire gli appuntamenti del 28 maggio, 4 giugno e 18 giugno. Ciascuna tappa si articolerà in due momenti separati: una prima parte in mattinata (ore 10.15-12.15) e una seconda parte nel pomeriggio (ore 14-16). Punto di partenza sarà la biglietteria della rocca per proseguire con la casa museo di palazzo Tozzoni; nel pomeriggio sarà la volta del teatro Stignani e della libreria francescana, cuore settecentesco della Bim.
«Il successo della precedente edizione ci ha spinto a riproporre l’iniziativa anche in primavera – spiegano gli assessori Gambi e Penazzi -. Abbiamo avuto la conferma, infatti, che è stata molto gradita la formula di unire in un unico percorso quattro luoghi simbolo dell’arte e della cultura imolese».
I posti sono limitati ed è obbligatoria la prenotazione entro il giorno precedente tramite l’App “IoPrenoto” (Sezione Eventi/Grand Tour Imola) oppure presso i Musei Civici di Imola, tel. 0542 602609 (dal lunedì al venerdì 9-13)

Messaggio promozionale


 

Messaggio promozionale
Pubblicità