Un’ottima Clai mette in difficoltà la capolista

Alla Volta finisce 1-3 per la corazzata VTB Bologna. Dalle imolesi segnali di ripresa dopo il brutto ko di Castelbellino

I punti non arrivano ma, rispetto alla deludente prestazione offerta a Castelbellino, la Clai ritrova gioco, punti e certezze. La sfida casalinga contro la corazzata VTB Bologna, prima con distacco e lanciatissima verso la vittoria del girone D, restituisce a coach Caliendo una buona prova delle sue ragazze, una prestazione di livello che fa davvero ben sperare per le prossime gare in programma. Le imolesi strappano un set alla prima della classe (ne ha persi solo 13 in stagione) e chiude i tre persi con un distacco minimo.
Ad approfittare della mini-crisi di risultati (è la terza sconfitta consecutiva per Imola) è Forlì che sorpassa la Clai e si piazza al quarto posto della classifica con due punti di vantaggio. Da qui alla fine sarà una lunga volata per conquistarsi la possibilità di disputare i play-off promozione.
«Abbiamo anche ritrovato in alcuni frangenti il nostro gioco, peraltro contro una squadra davvero fortissima – le parole di coach Caliendo -. Peccato, perché secondo me c’era la possibilità di prendere dei punti e questo è un rammarico per tutti noi. Però allo stesso tempo bisogna essere obiettivi e riconoscere che Bologna ha meritato la vittoria. Noi dobbiamo continuare con questo spirito e dimostrare sempre questa voglia di giocare».
Nel prossimo turno, in programma sabato 18 marzo alle ore 21, la Csi Clai sarà ospite della Tieffe Zerosystem San Damaso, formazione che occupa il penultimo posto in classifica.

Messaggio promozionale

Campionato Nazionale Serie B1 – Girone D
Diciannovesima giornata
Csi Clai Imola- Vtb Fcredil Bologna 1-3
Set: 25-17; 22-25; 23-25; 22-25
CSI CLAI IMOLA: Telarini ne (L2), Arcangeli 3, Cavalli 3, Tasholli ne, Cammisa 9, Folli, Migliorini 11, Mastrilli (L), Curti, Ndyaie, Morciano, Missiroli 7, Moretto 16, Rizzo 8. All. Caliendo
VTB BOLOGNA: Ristori Tomberli 19, Taiani 1, Boninsegna 8, Fiore 16, Pavani 7, Campisi ne, Cavalli ne (L2), Bernardeschi, Laporta (L), Dall’Olmo Casadio ne, Neriotti 14, Saccani 5. All. Zappaterra

Aces: Imola 6, Bologna 4
Battute sbagliate: Imola 11, Bologna 18
Muri vincenti: Imola 7, Bologna 9
Errori punto: Imola 11, Bologna 17


 

Messaggio promozionale
Pubblicità