Continua lo spettacolo per le strade castellane con la Carrera dei piccoli

Bambini, ragazzi e ragazze di elementari e medie in pista sabato 24

Foto Carrera Autopodistica

La stagione della Carrera Autopodistica di Castel San Pietro Terme non è ancora terminata. Si deve ancora disputare la gara che ha come protagonisti il futuro di questo sport: bambini e ragazzi di elementari e medie daranno spettacolo nella Carrera dei piccoli.
Sabato 24, dalle 15, si inizierà a correre, nelle prove libere, per le strade del centro castellano; a seguire dalle 16.30 ogni macchina farà un giro cronometrato, per concludere alle 18 con la gara finale. Quest’anno sono 109 i giovanissimi atleti a comporre le 15 squadre che si contendono il primo posto. In nove di queste corrono bambini delle elementari, mentre le restanti sei sono dedicate alle scuole medie. Infatti, la gara si divide in due categorie, in base all’età degli spingitori.
La Carrera dei piccoli, nata nel 1987, non finirà questo sabato: da quest’anno, infatti, dopo lo stop dovuto alla pandemia, stanno ricominciando i laboratori a tema Carrera organizzati nelle scuole castellane. «Nella Carrera degli adulti ci sono grandi disparità per quanto riguarda le macchine, questo avviene perché ogni squadra finanzia la costruzione della propria vettura e alcuni riescono in questo meglio di altri – spiega Andrea Vallisi, presidente del Club Carrera –. Nell’evento dedicato ai più giovani, invece, questo problema non si presenta perché le vetture sono tutte simili e fornite dal Comune; in questo modo nessuna squadra partirà avvantaggiata e la sportività è assicurata».


© Riproduzione riservata