Tra convivialità e solidarietà, a Lugo torna SanLorenzando

Un appuntamento che si propone di vivacizzare il paese senza dimenticare la beneficenza

La foto del 2019

Dopo due anni di rinvii a causa della pandemia torna la festa SanLorenzando, la festa della frazione lughese di San Lorenzo arrivata alla quattordicesima edizione, che chiude gli eventi estivi nella frazione.
Dal 9 al 12 settembre, a San Lorenzo di Lugo nel parco della scuola, si mangia, balla, canta e chiacchiera insieme. Tutte le sere, dalle 19, è aperto lo stand gastronomico e ci sono concerti e spettacoli dalle 21. Venerdì 9 i Samantha Rocks, sabato 10 i Flints, domenica 11 Progetto Romagna mia, lunedì 12 gran finale con i fratelli Parmiani in “Una serata in compagnia”.
Un appuntamento che si propone di vivacizzare il paese senza dimenticare la solidarietà visto che parte del ricavato del 2019 è stato devoluto in beneficenza, ai bambini della valle del Jaquirica in Brasile, alla scuola materna e ad altri interventi utili per la frazione. Anche negli anni in cui la festa non si è svolta la solidarietà non è stata accantonata visto che nel 2020 sono stati donati mille euro all’ospedale di Lugo. Per questa edizione parte del ricavato sarà devoluta ai bambini brasiliani e sarà utile per la scuola materna e bisogni della frazione.


 

Pubblicità