A Valsenio tornano le Armonie in abbazia

Arte e musica nell'antica abbazia, un vero e proprio gioiello che si conferma luogo di cultura

L'abbazia di Valsenio

Per due estati consecutive l’abbazia di Valsenio non ha potuto aprire la porta alle iniziative musicali e teatrali alle quali eravamo abituati.
Finalmente quest’estate torna la rassegna musicale Armonie in abbazia con concerti e opere che si tengono nel periodo di agosto e settembre. «Abbiamo accolto nel periodo pre-Covid migliaia di persone che con interesse hanno partecipato agli eventi pensati e realizzati da don Sante Orsani, amministratore parrocchiale dell’abbazia – spiega Claudia Cavallari -. Tale rassegna viene proposta dal 2012, da quando è stata restaurata la chiesa; l’assenza di questi eventi tanto attesi e seguiti si è sentita molto nella comunità».
I concerti e le opere vengono realizzate grazie al contributo che ogni anno viene erogato dall’Unione della Romagna Faentina, dalla collaborazione attiva dei parrocchiani, dal Comune di Casola Valsenio e dalla locale Pro Loco.
Questo il programma dell’edizione 2022 della rassegna: 7 agosto alle 18.30 Daniele Faziani Quartetto (oboe, clarinetto, sax, fagotto); 21 agosto alle 18.30 Trio Marekita (violino, piano e voce); 28 agosto alle 18.30 Carlo Capirossi (clavicembalo e voce); 4 settembre alle 18.30 Opera teatrale, direttore artistico Marco Mancinella.



Ricordiamo ai nostri lettori che presso i nostri uffici di Imola, via Emilia 77-79 è disponibile il modellino dell’Abbazia di Valsenio. Lo trovate anche sul nostro sito di e-commerce: https://www.ilnuovodiario.com/…/abbazia-di-san…/

Per info: 0542-22178 o info@nuovodiario.com