Incendio a Casalino, interviene anche l’elicottero – Le foto

I vigili del fuoco hanno spento le fiamme che erano arrivate a minacciare alcune abitazioni

Le fiamme minacciavano le case, ma l’intervento dei vigili del fuoco ha evitato il peggio circoscrivendo il rogo che nel primo pomeriggio di oggi si è acceso nei campi tra Casalino e Riviera, a Casalfiumanese.
Le fiamme si sarebbero sviluppate in un campo di grano trebbiato presente a lato di via Riviera, tra la ditta Edil Giacomelli e il cimitero di Casalino. Grazie anche al vento le fiamme hanno attraversato la strada mandando in fumo un terreno incolto sull’altro lato di via Riviera, non lontano da un’abitazione. I vigili del fuoco sono riusciti ad arginare le fiamme che erano arrivate a minacciare la casa, evitando danni alle abitazioni e feriti. Sul posto squadre dei caschi rossi da Imola, Fontanelice e Casola Valsenio.
A supporto anche l’elicottero del 115 che ha effettuato diversi passaggi per contribuire a estinguere le fiamme che si erano propagate con rapidità, favorite dal vento e dall’estrema siccità dei campi. Come detto, non risulterebbero feriti. L’intervento dei vigili del fuoco prosegue: spento il fuoco è in corso il monitoraggio. Il fumo era ben visibile anche dalla Montanara e dai paesi vicini.

Proprio il caldo intenso (oggi è scattata l’allerta arancione per le temperature estreme) e la siccità aumentano esponenzialmente il rischio di incendi nei campi. Ieri sera un piccolo rogo si era sviluppato in via Croara (sempre a Casalfiumanese), mentre nella mattinata di mercoledì era andato in fumo un campo a lato dell’autostrada a Imola.