Virtus Imola, Gabriele Torreggiani è il nuovo direttore generale

Il coach Marco Regazzi, fresco di rinnovo, lo aveva anticipato: «Per prendere parte alla serie B dovremo alzare tutti l’asticella, partendo dalla società». Detto, fatto.

Gabriele Torreggiani è il nuovo direttore generale della Virtus Imola. Un ruolo che mancava all’interno del club giallonero e che verrà ricoperto dal castellano classe 1971. Torreggiani, vice presidente per 15 anni dei News Flying Balls Ozzano, avrà responsabilità importanti, legate soprattutto al rapporto con le istituzioni locali e con Lega e Federazione, e si occuperà inoltre della riorganizzazione interna societaria.

«Che onore poter lavorare per la Virtus Imola – le prime parole del nuovo dg -. Ringrazio il presidente Stefano Loreti per l’opportunità, ho grandi motivazioni e metterò il massimo dell’impegno per questa società». E sulla sua mansione ha spiegato: «Per la Virtus Imola inizia oggi una fase nuova della sua storia, diversa rispetto a quella a cui era abituata fino a ieri nei campionati regionali. Partecipare a un campionato nazionale significa anche strutturarsi in un modo diverso perché sono molte di più le cose da fare e da considerare. Sarà un percorso graduale ma costante per questo siamo già al lavoro».