Schianto a Solarolo, il 27enne Luca Bandini non ce l’ha fatta

Il giovane di Cotignola era stato ricoverato in condizioni disperate dopo il terribile incidente nella serata di Pasquetta

È deceduto dopo un disperato ricovero all’ospedale Bufalini di Cesena Luca Bandini, il 27enne idraulico residente a Cotignola vittima di un terribile incidente stradale nella serata di ieri, lunedì 18 aprile.
Secondo quanto ricostruito dai carabinieri di Faenza, il giovane alla guida della sua Bmw nera è uscito di strada mentre percorreva la provinciale 61 tra Solarolo e la frazione di Barbiano di Cotignola. L’auto, per cause ancora in corso di accertamento, è finita fuori strada cadendo nel fosso che corre lungo la carreggiata. Il mezzo senza controllo ha percorso qualche metro fino a scontrarsi con un terrapieno in cemento. Un urto violentissimo, tanto da far rimbalzare la vettura, una station wagon, sopra un guardrail. L’incidente mortale è avvenuto alle 20.30 circa alle porte del paese, nei pressi del cimitero di Solarolo. Sul posto si erano precipitati i sanitari del 118 con ambulanza, mezzo per il soccorso avanzato e elisoccorso. Il 27enne, classe 1994, era stato trasportato d’urgenza all’ospedale Bufalini di Cesena in condizioni disperate. Intervenuti anche i vigili del fuoco di Faenza e Lugo, oltre ai carabinieri della compagnia di Faenza per i rilievi e per gestire la viabilità.