Crolla soffitto sotto i portici di Medicina, vigili del fuoco in azione

Alcuni calcinacci si sono abbattuti sul passaggio pedonale, ora chiuso dopo l'intervento dei vigili del fuoco

Foto condivisa dai vigili del fuoco di Medicina

Sarebbe da imputare alla rottura di un tubo dell’acqua il crollo avvenuto nella nottata tra ieri e oggi a Medicina, in via Cavallotti.
Sotto i portici nel cuore della città è crollato il controsoffitto al primo piano di uno stabile, seguito poi dal crollo di alcuni calcinacci dal soffitto di uno dei portici che si sono abbattuti sul pavimento sottostante. Fortunatamente non ci sarebbero feriti poiché al momento del crollo, circa le 2.40 di notte, la via era deserta.
Come affermano i vigili del fuoco volontari di Medicina, le operazioni di messa in sicurezza sono durate alcune ore. Sul posto erano presenti anche il funzionario di guardia e i caschi rossi del distaccamento di Budrio.
Il passaggio pedonale sotto il portico è stato temporaneamente chiuso al passaggio, inagibile la stanza della casa soprastante in cui si è verificato il crollo del controsoffitto.