Imola presenza stabile nel calendario di Formula 1

Non posso che essere soddisfatto, visto che con un atto ispettivo, presentato il 7 marzo 2021, chiedevo un ulteriore finanziamento per l’evento della Formula Uno a Imola, che andasse ad ammortizzare i costi dell’organizzazione del Gran Premio di Formula 1 attualmente a carico del Con.Ami, il Consorzio di Comuni che detiene il 100% delle quote di Formule Imola. Certo che, come già ribadito più volte, ora mi auguro che questi sforzi si concretizzino in una presenza stabile di Imola all’interno del calendario del Campionato mondiale di Formula Uno.
Il 25 agosto scorso, infatti, è stato depositato in Regione Emilia-Romagna un progetto di legge finalizzato a stanziare Misure urgenti a sostegno del sistema economico ed altri interventi per la modifica dell’ordinamento regionale. Una proposta di legge con la quale la Regione Emilia-Romagna intende attivare nel corso dei prossimi mesi del 2021 e nel 2022 un complesso di interventi urgenti finalizzati a sostenere le imprese agricole ed agroalimentari regionali, nonché altre imprese, specie in alcuni settori che hanno risentito maggiormente delle incertezze collegate all’attuale situazione economica.
Tra gli interventi previsti ne troviamo uno destinato anche all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola, che anche quest’anno ha dovuto sostenere i costi connessi all’organizzazione del Gran Premio del Made in Italy e dell’Emilia-Romagna, senza poter beneficiare dei proventi del pubblico che, a causa delle restrizioni Covid-19, non ha potuto partecipare all’evento.

Daniele Marchetti
Consigliere regionale Lega


LA POSTA DEI LETTORI | Inviate le vostre lettere agli indirizzi diario@nuovodiario.com – direttore@nuovodiario.com. La redazione si riserva di ridurre o riassumere i testi che risultassero troppo lunghi. Messaggi e lettere anonime saranno cestinati. Ogni lettera deve contenere un recapito telefonico del firmatario.