Massa Lombarda, il via a interventi di manutenzione pubblica. Stanziati oltre 700mila euro

Un'attenzione particolare sarà rivolta alle scuole e alle strade della città

ammonta a oltre 700mila euro la cifra stanziata dall’Amministrazione comunale di Massa Lombarda per la manutenzione ordinaria e straordinaria del patrimonio pubblico della città.
«Nonostante il momento un po’ particolare, dovuto all’emergenza sanitaria, continuiamo a investire sulla riqualificazione e su una sempre maggiore sicurezza dei luoghi frequentati dai cittadini – commenta Daniele Bassi, Sindaco di Massa Lombarda -. Puntiamo ad una valorizzazione continua e sistematica del patrimonio pubblico comunale».
Buona parte della progettazione e direzione dei lavori sarà a cura dell’Ufficio tecnico del Comune, coordinato dall’Ingegnere Stefania Montanari e dall’Architetto Giorgia Bincoletto.
Oggetto dei lavori saranno, in primis, le scuole massesi, con un’attenzione particolare sia alla manutenzione interna sia esterna.
Si intende investire anche nella viabilità, attraverso la riparazione delle strade del centro storico, urbano e forese, e la manutenzione della segnaletica stradale.
Tra gli obiettivi, inoltre, la sostituzione della centrale termica dell’ex Bocciofila.