Olimpiadi, Martina Carraro non delude: semifinale nei 100 rana

Martina Carraro non delude e si qualifica per la semifinale olimpica dei 100 rana: 1’05’85” il suo tempo, molto vicino al record italiano di Arianna Castiglioni e passaggio del turno con il quinto dei sedici tempi utili. Un bellissimo segnale da parte della campionessa dell’Imolanuoto.

«Tutto molto bene, sono soddisfatta – le parole di Martina ai microfoni Rai -. Ho fatto quello che dovevo fare. A parte la King, che si è nascosta, le altre hanno iniziato subito forte. Ora mi voglio riposare, cercare di recuperare e conquistare la finale, che è il mio obiettivo». Alle 3.50 ora italiana di lunedì 27 luglio, la semifinale.

Squalificata, a sorpresa, Benedetta Pilato, tra le più attese della gara e comunque parsa al di sotto dei suoi standard fin dalla partenza. «Mi dispiace un sacco per lei – commenta Carraro -. Era un po’ agitata, è normale, anche se è fortissima ha pur sempre 16 anni».