Il comando della Bassa Romagna si aggiudica 99mila euro di contributi

La polizia locale investirà i fondi regionali per potenziare l'attività di polizia. In arrivo anche un nuovo ufficio mobile

Un veicolo adibito a ufficio mobile, dotato di materiale tecnico e informatico per gestire le pratiche di polizia. È solo una delle novità in arrivo al comando della polizia locale della Bassa Romagna, che recentemente si è aggiudicata contributi per un totale di 98.336€ tramite un bando regionale. Il comando è stato premiato per due progetti presentati alla regione, uno dei quali primo classificato.
I contributi appena percepiti sono in realtà gli ultimi di una serie iniziata nel 2015. Da allora, la polizia locale della Bassa Romagna ha ottenuto un totale di circa 242mila euro.

Il comando della Bassa Romagna ha intenzione di impiegare i fondi per potenziare l’attività di polizia e sorveglianza. Fra le varie misure, oltre all’ufficio mobile, si va dall’adeguamento dell’hardware per il foto-segnalamento all’avvio di sessioni di supporto psicologico al personale.


Se vuoi saperne di più, leggi l’articolo completo sul nostro settimanale in edicola!
Il nostro giornale è disponibile anche in versione online.

Per sapere come attivare l’abbonamento e leggerlo dovunque vorrai, fai click qui