I “Progetti del cuore” portano un nuovo mezzo all’associazione No Sprechi

L'associazione ne trarrà vantaggio nella gestione delle attività dell'emporio solidale di via Lambertini

Un nuovo mezzo è stato consegnato all’associazione No Sprechi di Imola grazie a all’iniziativa Progetti del cuore, portale attraverso il quale vengono raccolti fondi per poter fornire in comodato gratuito mezzi che aiutino pubbliche amministrazioni e associazioni nell’erogazione di servizi di mobilità gratuita, specie alle fasce più deboli della cittadinanza.
Tanti gli sponsor che a Imola hanno aderito e i cui loghi sono stati applicati sul Fiat Doblò fornito da Progetti del cuore di cui ha beneficiato il comitato di Imola della Croce rossa italiana, poi destinato a No Sprechi.
Mezzo e sponsor sono stati presentati nel pomeriggio di venerdì 16 luglio in piazza Matteotti. Il sindaco Marco Panieri, presente alla consegna, ha rivolto il suo ringraziamento «a chi si è fatto avanti per questo gesto di solidarietà che rende la nostra comunità più solida, con un aiuto concreto a chi tutti i giorni fornisce un prezioso servizio nel nostro territorio».
Fabrizia Fiumi, presidente della sezione imolese della Croce rossa, ha spiegato l’organizzazione abbia deciso di destinare il mezzo a No Sprechi (di cui la Cri Imola è fondatrice assieme ad altre associazioni imolesi di volontariato) che ne trarrà vantaggio nella gestione delle attività dell’emporio solidale di via Lambertini.
Fabio Machetti, responsabile dei rapporti degli enti e aziende la cui partecipazione rappresenta il valore aggiunto di questa iniziativa, ha presentato il progetto e ringraziato gli sponsor.