Venerdì arriva il Giro U23, traguardo in viale Dante. Le modifiche alla circolazione

Partenza da Riccione, prima dell'arrivo Gallisterna e la magia di via Sabbioni: la seconda tappa promette spettacolo

Foto di repertorio

Imola si prepara per accogliere il Giro Under 23. Venerdì 4 giugno in viale Dante campeggerà l’arco del traguardo della seconda tappa del Giro dedicato alle giovani promesse del ciclismo.
Dopo la partenza da Riccione il gruppo attraverserà Savignano, Forlì e Faenza. Poi, fuoco alle polveri: monte Carla, Brisighella e Monticino. Gran finale a Riolo Terme e sulla Cima Gallisterna, la salita resa celebre dal Mondiale dello scorso settembre. Discesa dei Sabbioni – ricordate i ciclisti al Mondiale che “galleggiano” tra i calanchi? -,via Ghiandolino, via Ascari, sottopassaggio di via Musso, via Rosselli e traguardo in viale Dante, dopo 138 chilometri di fatica. La partenza è alle 12.10, l’arrivo è previsto tra le 15.20 e le 15.37.

Le modifiche alla viabilità ed alla sosta
La manifestazione, di rilevanza internazionale, comporterà l’afflusso di persone nelle zone adiacenti la parte finale del percorso, compresa la zona del traguardo, tanto da rendere necessari provvedimenti di interdizione al traffico veicolare e pedonale.
La polizia locale ha quindi approntato un’apposita ordinanza che contiene una serie di provvedimenti di regolamentazione della circolazione stradale.
Eccoli nel dettaglio:
⊗ Dalle ore 6.00 alle ore 21.00:
– Divieto di transito e divieto di sosta con rimozione, in Viale Dante Alighieri, dall’intersezione con Via Pirandello/Via Graziadei al Piazzale Leonardo da Vinci;
– Divieto di transito e divieto di sosta con rimozione, in Piazzale Leonardo da Vinci, ad eccezione del tratto compreso fra la Via Antonio Pacinotti ed il Viale Dante Alighieri (lato NORD);
– Divieto di transito in Via Francucci, da Via Boccaccio a Piazzale Leonardo da Vinci (ad eccezione dei residenti, che potranno raggiungere i loro accessi privati, ma dovranno comunque evitare l’immissione in Piazzale Leonardo da Vinci);
– Divieto di transito e divieto di sosta con rimozione in Via Torquato Tasso, da Via Giovanni Pascoli a Via Francesco Petrarca (ad eccezione dei residenti, che potranno raggiungere i loro accessi privati, ma dovranno comunque evitare l’attraversamento del Viale Dante);
– Divieto di transito e divieto di sosta con rimozione in Via Carlo Goldoni, da Via Giovanni Pascoli a Via Francesco Petrarca (ad eccezione dei residenti, che potranno raggiungere i loro accessi privati, ma dovranno comunque evitare l’attraversamento del Viale Dante);
– Divieto di sosta con rimozione in tutta l’area di sosta denominata “Parcheggio Vittime Lager Nazisti”, e nel Parcheggio della Bocciofila, riferito alle prime due file di stalli di sosta sul lato SUD;
⊗ Dalle ore 13.00 alle ore 21.00;
– Divieto di transito e divieto di sosta con rimozione, nel Piazzale Leonardo da Vinci tratto compreso fra via Antonio Pacinotti e viale Dante Alighieri (lato NORD) ed in Viale Dante Alighieri, dal Piazzale Leonardo da Vinci all’intersezione con Via Zappi;
– Divieto di transito in Via Antonio Pacinotti, da Piazzale Leonardo da Vinci a Via Francesco Petrarca;
– Divieto di transito in Via Ludovico Ariosto, da Via Boccaccio a Via Francesco Petrarca;
– Divieto di transito in Via Giuseppe Giusti;
⊗ Dalle ore 13 alle ore 16, divieto di sosta con rimozione in Via Romeo Galli, da Via Luigi Musso a Via Fratelli Rosselli;
⊗ Dalle ore 14.30 alle ore 16:
– Divieto di transito su Via Pirandello, dall’intersezione con Via Boccaccio all’intersezione con Viale Dante;
– Divieto di transito su Via Graziadei, dall’intersezione con Viale Dante all’intersezione con Via Manzoni (rotonda del Marinaio).