Vaccini, l’Ausl Imola: «33mila dosi in consegna entro fine maggio»

Nelle province dell'Ausl Romagna (Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini) attese complessivamente quasi 210mila dosi

Isolapress
Più di 33mila dosi di vaccini anti Covid in arrivo nel circondario. Sono le nuove forniture attese nel periodo 29 aprile – 27 maggio dall’Ausl Imola, così suddivise: 25.740 Pfizer BioNTech, 2.000 Moderna, 5.100 AstraZeneca, 400 Johnson&Johnson.
A comunicarlo è l’Ausl, dopo che la Regione ha diffuso i dati sulle forniture in arrivo nel mese di maggio in Emilia-Romagna. «Con la macchina regionale delle vaccinazioni già capace di viaggiare a pieno regime – spiegano da via Aldo Moro -, l’arrivo di nuove dosi di vaccino previste per il mese di maggio farà fare un ulteriore salto in avanti all’immunizzazione degli emiliano-romagnoli: in trenta giorni esatti di calendario, dal 27 aprile al 27 maggio in regione, tra consegne già effettuate e future, arriverà complessivamente oltre un milione di dosi di vaccino».
Nelle province dell’Ausl della Romagna, quindi Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini, sono previste complessivamente 155.610 dosi di Pfizer-Biontech, 11.300 di Moderna, 40.000 di Astrazeneca e 2.900 di Johnson&Johnson, in totale 209.810 dosi.