Il presidente Bonaccini in visita alla Madel di Cotignola, «votata a sostenibilità e innovazione»

L'azienda romagnola è specializzata in prodotti “green” per pulizia della casa e per la cura della persona

La settimana alla Madel di Cotignola è iniziata con la visita del presidente della Regione Stefano Bonaccini. L’azienda, leader nella produzione di prodotti “green” per la pulizia della casa e per la cura della persona a cui fa capo il marchio Winni’s si è resa protagonista a Natale di un bel gesto nei confronti dei dipendenti: Madel ha deciso di premiare l’impegno dei suoi 134 dipendenti attraverso un bonus di mille euro per ringraziarli della dedizione al lavoro, l’attenzione e gli sforzi mostrati durante l’intero 2020 e il rispetto delle norme anti Covid.
«Partita da un garage, ora l’azienda fortemente collegata con la tradizione e la realtà locale sta anche crescendo al di fuori dei confini italiani e compete con le multinazionali del settore – scrive Bonaccini a margine della visita -. Una bella impresa emiliano-romagnola, votata alla sostenibilità e alla continua innovazione».
Alla visita erano presenti, oltre ai vertici aziendali, anche il sindaco di Cotignola Luca Piovaccari e il sindaco di Lugo Davide Ranalli, che ha la delega alle Attività economiche dell’Unione. «Madel è un’azienda in continua crescita, che da anni ha scelto di spingere sulla sostenibilità ambientale dei suo prodotti ma anche della sua produzione – commenta Piovaccari -. Un’eccellenza che fa parlare di Cotignola in giro per l’Italia».