World sports photo awards, dopo la F1 Matteo Marchi finalista anche nel basket

Il fotografo imolese tra i finalisti per una foto scattata durante una partita Nba di Oklahoma City

Matteo Marchi

Matteo Marchi raddoppia. Il fotografo imolese dopo essere stato selezionato tra i finalisti dei World sports photography awards per la categoria Formula 1 (leggi qui), è entrato in finale anche nella categoria basket.
Marchi infatti è da anni tra i fotografi che seguono le squadre della Nba, il maggior campionato mondiale di basket. Nel novembre scorso era parte della delegazione ricevuta da papa Francesco in udienza per ringraziare i campioni Nba per la loro scelta di dire no al razzismo e combattere la discriminazione razziale.


Fai click qui per vedere la foto selezionata per la finale


La foto selezionata è un inno al dinamismo tipico dello sport della palla a spicchi. Nella foto si vedono linee e flussi, quasi un omaggio al futurismo, che descrivono una transizione offensiva degli Oklahoma City Thunder in uno stile tipico degli scatti Nba del fotografo imolese (iconica la sua foto con questo stile che ritrae LeBron James in azione). “Team effort” è il titolo della foto, traducibile in “Sforzo di squadra”.