Covid, nell’imolese 19 casi e una vittima. L’Ausl supera le mille vaccinazioni in un giorno

I guariti sono 26, i casi attivi scendono a 565. 12 le persone del circondario in terapia intensiva

Isolapress
Superate le mille vaccinazioni in una sola giornata nel circondario. Ieri, 16 aprile, l’Ausl Imola ha effettuato 1.012 somministrazioni di vaccini anti-Covid (832 prime dosi e 180 seconde dosi): 121 al centro Artemide di Castel San Pietro, 460 all’Auditorium Osservanza, 320 alla Tozzona (centro entrato in funzione due giorni fa) e le altre a domicilio e nelle strutture satellite (Case della salute). 33.090 le vaccinazioni totali, di cui 23.150 prime dosi e 9.940 seconde dosi.


Leggi anche: Imola, il pre-triage dalla tenda al pronto soccorso: lunedì via ai lavori in ospedale

Per quanto riguarda l’andamento del contagio nei dieci comuni del circondario, i nuovi positivi registrati dall’Ausl il 17 aprile sono 19, con 254 test molecolari e 226 rapidi refertati. 9 sono gli asintomatici, tutti individuati dal tracciamento dei contatti, 12 persone erano già isolate. I guariti sono 26. I casi attivi scendono a 565, 12.066 i casi totali da inizio pandemia. Si registra un decesso in un uomo di 81 anni diagnosticato dall’Ausl di Imola ma residente in un comune limitrofo del bolognese.
Sono 26 i pazienti Covid ricoverati nei reparti internistici, 6 in semi-intensiva, 12 in terapia intensiva (5 ad Imola) e 17 all’OsCo Covid.