Lugo, per migliorare sicurezza nuovo velox e modifiche alla viabilità in via Sant’Andrea

Negli ultimi anni il tratto all’intersezione con via Tomba è stato teatro di numerosi incidenti. Ecco cosa cambia

Un camion ribaltato sul fianco dopo essere uscito di strada in via Santandrea. Foto Massimo Fiorentini

Sono previste nei prossimi giorni alcune novità su viabilità e sicurezza in via Sant’Andrea (Sp 46) e strade limitrofe, a Lugo.
Le nuove misure interesseranno via Tomba e via Canale Inferiore Sinistra, in cui dall’8 aprile entreranno in vigore alcune modifiche alla viabilità, e via Sant’Andrea con la messa in funzione di un autovelox fisso di controllo bidirezionale della velocità per garantire una maggiore sicurezza stradale.

Negli ultimi anni, infatti, il tratto di via Sant’Andrea all’intersezione con via Tomba è stato teatro di numerosi incidenti, alcuni mortali. Diverse le petizioni e gli esposti dei cittadini che hanno chiesto sia al Comune di Lugo che alla Provincia di Ravenna di intervenire per migliorare la sicurezza dell’incrocio. Il dispositivo di controllo della velocità, collocato vicino all’incrocio con via Tomba, entrerà in funzione da giovedì 15 aprile e sarà gestito dalla polizia locale della Bassa Romagna da remoto.
Attraverso questa apparecchiatura sarà possibile, inoltre, verificare la copertura assicurativa e la regolare revisione dei veicoli in transito.

Da giovedì 8 aprile entreranno invece in vigore alcune modifiche alla viabilità in via Tomba e via Canale Inferiore Sinistra, strade che si immettono sulla via Sant’Andrea. Nel tratto di via Tomba tra via Piratello e via Sant’Andrea sarà istituito l’obbligo di proseguire diritto in via Tomba o di svolta a destra in via Sant’Andrea una volta giunti all’intersezione con via Sant’Andrea.
Nel tratto di via Tomba compreso tra via Sant’Andrea e via Cantarana ci sarà invece l’obbligo di proseguire diritto in via Tomba o di svolta a sinistra in via Sant’Andrea una volta giunti all’intersezione con via Sant’Andrea.
Nel tratto di via Canale Inferiore Sinistra, compreso tra via Piratello e via Sant’Andrea, sarà istituito l’obbligo di proseguire diritto in via Canale Inferiore Sinistra o di svolta a sinistra in via Sant’Andrea una volta giunti all’intersezione con via Sant’Andrea.
Nel tratto di via Canale Inferiore Sinistra, compreso tra via Sant’Andrea e via Cantarana, sarà istituito l’obbligo di svolta a destra all’intersezione con via Sant’Andrea.