Covid, nell’imolese 25 casi, 38 guariti e due decessi. In regione superato il milione di vaccinazioni

Si tratta di due anziani di Medicina e Castel del Rio. I pazienti del circondario in terapia intensiva sono 19

Isolapress

Nel giorno in cui in tutta l’Emilia-Romagna si è superato il milione di dosi di vaccino somministrate, nel circondario di Imola il totale sale a 25.562 iniezioni, di cui 17.606 prime dosi e 7.956 seconde dosi. Ieri, 6 aprile, alla chiusura dei centri vaccinali sono state 793 le vaccinazioni effettuate ieri agli hub del nostro territorio, con il debutto del nuovo punto vaccini al centro Artemide di Castel San Pietro.


Il conteggio progressivo delle somministrazioni effettuate si può seguire in tempo reale sul portale della Regione Emilia-Romagna dedicato all’argomento


I nuovi positivi registrati oggi (7 aprile) dall’Ausl Imola sono 25, con 246 test molecolari e 93 antigenici rapidi refertati. 15 sono asintomatici e 10 sintomatici. Di questi nuovi casi 13 sono stati individuati dal tracciamento. 18 persone erano già isolate e nessuna è riferibile ad un focolaio noto. I guariti sono 38. I casi attivi sono a 872, i casi totali sono 11.803 da inizio pandemia.
«Purtroppo oggi torniamo a registrare due decessi avvenuti nei giorni scorsi – scrive l’azienda sanitaria nel bollettino quotidiano sull’andamento del Covid -. Si tratta di un uomo di Medicina di 86 anni e un uomo di Castel del Rio di 81 anni».
Continuano a diminuire i pazienti ricoverati nei reparti Covid dell’ospedale: 66 quelli nei reparti internistici, 8 in semi-intensiva. Scendono i ricoveri anche in terapia intensiva: 19 (-1 rispetto a ieri) di cui 9 ad Imola. 18 i ricoveri post-acuti all’OsCo Covid di Castello, mentre rimangono 4 le persone in Covid Hotel a Imola.