Il campionato della Clai cambia format: da metà maggio play-off nei mini-gironi

«La rimodulazione si è resa necessaria alla luce delle diverse partite che ogni girone deve ancora recuperare»

La Federvolley ha comunicato che il format del campionato della Csi Clai Imola visto il protrarsi della situazione d’emergenza sanitaria ha subìto un’ulteriore variazione.
«La rimodulazione – spiega la società imolese – si è resa necessaria alla luce delle diverse partite che ogni girone deve ancora recuperare (12 in quello della Clai). A tal proposito la Federazione consente di terminare la prima fase (dieci partite) entro il 2 maggio».

Ma lasciando da parte le date, la vera novità è quella che riguarda la seconda fase dove il girone all’italiana verrà sostituito da un play-off a cui accederanno le prime quattro di ogni mini girone (D1 e D2). La Clai, praticamente certa di continuare a giocare in virtù degli ottimi risultati ottenuti finora con 5 vittorie in 5 match e 15 punti, incrocerà una formazione dell’altro mini-girone in base al piazzamento (prima contro quarta e seconda contro terza). «Il primo turno play-off inizierà sabato 15 maggio con la gara di andata – rende noto la Clai -. Per ogni turno si giocherà un incontro di andata ed uno di ritorno. In caso di una vittoria per parte con lo stesso numero di punti a decidere la qualificazione sarà il golden set visto».

Le quattro squadre che passeranno il turno poi continueranno ad incrociarsi nel secondo turno per arrivare a definire le due formazioni che accederanno alla fase finale a 12 (dieci + 2 ripescate) e che coinvolgerà anche gli altri gironi. La terza fase promuoverà le sei vincenti degli scontri diretti alla serie A2.