Bandiere a mezz’asta e un minuto di silenzio per ricordare le vittime dell’epidemia. Giovedì 18 marzo anche i sindaci della Bassa Romagna hanno partecipato alla prima commemorazione della giornata nazionale in memoria delle vittime dell’epidemia da coronavirus.
I primi cittadini dei nove Comuni si sono uniti nel lutto per ricordare le tante vittime e onorare il sacrificio e l’impegno degli operatori sanitari.

Le foto della commemorazione, comune per comune